San Michele al Tagliamento

Home
Cinghiale in centro a Cesarolo
10-09-2011

L'altro ieri mattina, verso le 7.30, Oscar Pizzolitto, 37 anni titolare di un’azienda d’impianti termosanitari di Cesarolo uscendo dall'ufficio, per recarsi in cantiere, si è trovato a dover fronteggiare un cinghiale.

Il cinghiale dopo aver scorrazzato per alcuni giardini, ha intravisto l'uomo attraverso il cancello di una casa e lo ha caricato, finendo per fortuna proprio sull'inferriata.

L'animale, che fino a quel momento aveva vissuto nei campi circostanti, è poi riuscito a saltare la recinzione ed ha iniziato la sua scorribanda in pieno centro di Cesarolo spaventando i poveri passanti.

A quel punto l'idraulico è salito sulla sua auto insieme ad alcuni dipendenti e lo ha inseguito chiamando nel frattempo la Polizia locale che ha avvertito i colleghi della Polizia provinciale.

Alla fine il cinghiale si è rifugiato nel giardino di una casa ma poichè era nervoso e quindi pericoloso gli agenti hanno dovuto abbatterlo.

La carne verrà donata a un’associazione benefica.